Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2017
Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2017
News    |    anno 2013

La Risonanza - Haendel’s Duets

martedì 28
mag 2013
La Risonanza

La Risonanza porta sul palco di Musikè le cantate italiane di Haendel

Una delle orchestre italiane su strumenti originali di maggior successo internazionale presenta “Haendel’s Duets”, il miglior progetto discografico haendeliano del decennio.

Sarà il Teatro Sociale “Eugenio Balzan”, piccolo gioiello architettonico di Badia Polesine (RO), ad ospitare venerdì 31 maggio alle ore 21.00 il nuovo appuntamento di Musikè dedicato alla Classica. L’Ensemble La Risonanza diretto da Fabio Bonizzoni, assieme alle voci prestigiose di Roberta Invernizzi, soprano, e Marina De Liso mezzosoprano, presenterà un programma dedicato alle cantate italiane di Haendel. Un repertorio recentemente riscoperto e inciso su disco dalla Risonanza e definito dal mensile Gramophone “il miglior progetto discografico haendeliano del decennio”. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Fino a non molto tempo fa, il periodo italiano di Haendel era considerato un periodo giovanile e preparatorio. In verità, lo studio delle musiche che Haendel compose in Italia tra il 1706 e il 1709 ha dimostrato come queste opere dalla vitalità impareggiabile siano da considerare tra i suoi capolavori. Non è un caso che molto materiale di queste cantate sia stato ripreso da Haendel nel corso della sua produzione successiva.

Fondata nel 1995 da Fabio Bonizzoni come ensemble vocale e strumentale, La Risonanza è oggi una delle orchestre italiane su strumenti originali di maggior successo internazionale. Dopo aver registrato vari CD dedicati a Frescobaldi, Sammartini e Haydn, ha intrapreso la registrazione integrale delle cantate italiane di Haendel, composizioni che proprio grazie alla Risonanza hanno riacquistato la notorietà che meritano.

L’uscita del primo disco di questa collana è stata salutata dall’attribuzione del prestigioso “Stanley Sadie Haendel Recording Prize 2007”, premio di una giuria internazionale al miglior disco haendeliano dell’anno, mentre i dischi successivi hanno ricevuto i più importanti elogi della critica musicale e in particolare numerose menzioni del mensile Gramophone, oltre a una nomination per l’Edison Award. Il disco Clori, Tirsi e Fileno si è aggiudicato lo “Stanley Sadie Haendel Recording Prize 2010” e nel 2011 Apollo e Dafne ha vinto sia lo “Stanley Sadie Prize” che il “Gramophone Award”.

I posti a sedere prenotati saranno garantiti fino a un quarto d’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Raccomandiamo pertanto la puntualità.

Musikè torna giovedì 6 giugno al Teatro “Don Gino Tosi” di S. Maria Maddalena di Occhiobello (RO) con l’attore-autore romano Andrea Cosentino, che presenterà in anteprima nazionale lo spettacolo Not Here Not Now per la regia di Andrea Virgilio Franceschi. Un assolo da stand up comedian con pupazzi, parrucche, martelli di gomma e nasi finti. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.
 

BIOGRAFIE

Fabio Bonizzoni è uno dei più acclamati clavicembalisti e organisti della sua generazione. Diplomato con lode in organo, composizione organistica e clavicembalo, si è perfezionato con Ton Koopman ed è stato l’unico dei suoi allievi a ottenere un diploma sia in organo barocco che in clavicembalo solista. Dopo aver suonato con le più importanti orchestre barocche dei nostri giorni (Amsterdam Baroque Orchestra di Ton Koopman, Le Concert des Nations di Jordi Savall, Europa Galante), dal 2004 si è dedicato esclusivamente all’attività di solista e direttore dell’orchestra La Risonanza. È inoltre professore di clavicembalo presso il Conservatorio Reale dell’Aia, in Olanda. In qualità di solista e con La Risonanza ha registrato più di 20 CD, che hanno ottenuto numerosi riconoscimenti (Stanley Sadie Haendel Prize nel 2007 e nel 2010, Deutsche Schallplatten Preis, Choc du Monde de la Musique, ffff di Télérama, “CD del mese” di Amadeus, Eccezionale di Scherzo, Gramophone Editor’s Choice).

Roberta Invernizzi è la nostra più celebre soprano nel campo della musica antica. Ha cantato nei principali teatri italiani, europei e americani, con le principali orchestre (Concentus Musicus Wien, Europa Galante, Accademia Bizantina, Giardino Armonico, Cappella della Pietà dei Turchini, Concerto Italiano, Ensemble Mattheus, Venice Baroque Orchestra, La Risonanza, RTSI di Lugano) e con direttori come Nikolaus Harnoncourt, Ton Koopman, Gustav Leonhardt, Franz Brüggen, Jordi Savall, Alan Curtis, Fabio Biondi, Antonio Florio, Rinaldo Alessandrini, Ottavio Dantone. La sua discografia comprende oltre 70 incisioni (Sony, Deutsche Grammophon, EMI/Virgin) che hanno ottenuto i più prestigiosi premi (Diapason d’Or de l’année, Choc du Monde de la Musique, Stanley Prize, Gramophone Awards, Deutsche Schallplatten Preis, Midem Classical Awards). Nel 2010 ha vinto ancora una volta lo Stanley Prize con il disco delle cantate italiane di Haendel, premiato come miglior registrazione haendeliana dell’anno.

Marina De Liso si è diplomata al Conservatorio di Rovigo, frequentando poi la Scuola Musicale di Milano. Vincitrice nel 2001 del concorso “Toti Dal Monte” e nel 2002 del Concorso As.Li.Co. di Milano, è oggi una delle voci di mezzosoprano più richieste per l’interpretazione del repertorio classico e barocco, ospite dei principali teatri e dei maggiori festival d’Europa e delle Americhe. Tra i ruoli haendeliani che ha interpretato spiccano Arsace nella Partenope a Ferrara e a Modena, con Accademia Bizantina e Ottavio Dantone; Rosimonda nel Faramondo in diverse capitali europee; Cornelia nel Giulio Cesare al Teatro Carlo Felice di Genova; Andronico in Tamerlano con la direzione di Emmanuelle Haïm al Théâtre des Champs Elysées di Parigi; Claudio nel Silla all’Accademia di Santa Cecilia con la direzione di Fabio Biondi.

 

Musikè 2013 è promosso e organizzato da

Fondazione Cassa di Risparmio Padova e Rovigo

www.rassegnamusike.itinfo@rassegnamusike.it

www.facebook.com/rassegnamusike

tel.  345 7154654

 

 
Il M° Fabio Bonizzoni
Marina De Liso
Roberta Invernizzi
LASCIA UN COMMENTO