Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com
Chiedi informazioni a info@cantarelopera.com
News    |    anno 2013

Concerto "Arcangelo Corelli bolognese, icona del Barocco"

giovedì 19
dic 2013
Giordano Antonelli e Musica Antiqua Latina Domenica 22 dicembre alle ore 21,00 nella Chiesa di Santo Stefano del Cacco, Via Santo Stefano del Cacco 26, concerto straordinario del Roma Festival Barocco promosso dall’Associazione Musicale ‘Festina Lente’ e sostenuto dalla Regione Lazio.
Ospiti della serata l’Ensemble Armonia Antiqua Latina di Giordano Antonelli che presenta un programma dal titolo stimolante: ‘Arcangelo Corelli bolognese, icona del barocco’.

Del grande musicista verranno proposte alcune delle sonate più significative a due violini e continuo, accostate a brani di musicisti attivi a Bologna negli anni di residenza nella città emiliana del grande musicista di Fusignano, avvenuta fra 1670 al 1675, quelli immediatamente precedenti il suo definitivo trasferimento a Roma.

Alle Sonate a Tre dell’Op. 1 e dell’Op. 3 di Arcangelo Corelli si alternano le musiche di alcuni fra i più famosi membri dell’Accademia Filarmonica di Bologna, frequentata dal giovane Corelli, come Floriano Arresti, Giovanni Battista Bassani, Giovanni Maria Bononcini, e Domenico Gabrielli, unite a quelle di Maurizio Cazzati, Maestro di Cappella presso la chiesa di San Petronio, e dell’allievo Giovanni Battista Vitali. Un percorso che ben illustra le interconnessioni linguistiche fra i vari musicisti, e delinea alcune forme strumentali, come la Sonata e il Concerto, che, nel trentennio successivo, raggiungeranno la piena maturità.

Il complesso di Armonia Antiqua Latina - Luca Giardini violino, Gabriele Politi violino, Giordano Antonelli violoncello, Francesco Tomasi tiorba, Andrea Buccarella, organo e clavicembalo-, specializzato nella ricerca e nell’esecuzione di repertori seicenteschi inconsueti, in questo programma mostra una particolare duttilità nell’affrontare musiche tecnicamente complesse e di difficile realizzazione espressiva. Una ‘narrazione’ sonora la cui perfezione è stata immortalata in una pregevole registrazione discografica nel mese di novembre di questo anno che questa sera viene proposta dal vivo in anteprima al pubblico del Roma Festival Barocco.

Con questo concerto il Roma Festival Barocco chiude le celebrazioni corelliane ma anche un anno straordinariamente ricco di appuntamenti; sedici concerti di musica rinascimentale e barocca volti ad esaltare musiche della tradizione romana proposte nei luoghi della Roma barocca. Il prestigio degli esecutori ed il folto pubblico hanno definitivamente decretato il successo del Festival segnalandolo fra le manifestazioni più prestigiose del panorama musicale internazionale.


Info
Roma Festival Barocco
Tel.: 06.92958872
www.romafestivalbarocco.it
info@romafestivalbarocco.it
 
LASCIA UN COMMENTO