www.cantarelopera.com www.cantarelopera.com
Un mondo di servizi dedicati a te!

News    |    anno 2015

Ciclo di conferenze "Conoscere l’Opera lirica" - Padova

martedì 10
mar 2015
Locandina Il Circolo della Lirica di Padova organizza un Ciclo di conferenze per gli appassionati di Opera lirica, ma anche per chi vuole conoscere meglio o avvicinarsi a questa straordinaria forma d’Arte, dal titolo Conoscere l’Opera lirica, con proiezioni di filmati d’opera.

Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 11 marzo: alle ore 16.30 il musicologo e giornalista ferrarese Athos Tromboni  parlerà de Il soprano verdiano e mercoledì 18 marzo, alla stessa ora, illustrerà l’evoluzione de Il tenore verdiano

Il relatore, con proiezioni e l’ascolto delle più belle voci del panorama lirico internazionale, presente e passato, ci porterà a scoprire l’evoluzione del canto verdiano che assume diversi caratteri, mano a mano che dalle opere della giovinezza si passa a quelle del periodo di mezzo e poi a quelle della maturità.

Mercoledi 22 aprile, ore 16.30 sarà la giornalista e musicologa veneta Nicla Sguotti, autrice del volume, "Tullio Serafin, il custode del bel canto", a incontrare il pubblico per raccontare la straordinaria biografia del Maestro veneto, nato a Cavarzere nel 1878 e scomparso a Roma nel 1968. Sarà ripercorsa la vita dell’insigne direttore d’orchestra, considerato uno dei più famosi  direttore e concertatore del secolo scorso che ha avuto una lunga carriera di 62 anni , cominciata nel 1902 e terminata nel 1964. Serafin passerà alla storia per essere stato, assieme a Francesco Siciliani, lo scopritore di Maria Callas. Malgrado una prestigiosa carriera, dovrà aspettare 11 anni dopo la sua morte, per avere una adeguata sepoltura grazie al Maestro Gianandrea Gavazzeni.

La relatrice, conterranea del Maestro, presentera una serie di interessanti documenti inediti: carteggi con musicisti, quali Franco Alfano, Alfredo Casella, Gian Francesco Malipiero, Gino Marinuzzi, Pietro Mascagni, Italo Montemezzi, Ildebrando Pizzetti, Richard Strauss ed Ermanno Wolf Ferrari, che scrivevano al Maestro per accordarsi sull’esecuzione di nuove opere o per chiedere l’inserimento di propri lavori nei cartelloni dei teatri in cui egli dirigeva; missive di personaggi illustri della cultura, come Gabriele D’Annunzio, e, appunto, della grande Maria Callas, molto legata a Serafin  che la fece debuttare in Italia, aprendole, di fatto, le porte della celebrità
 

Patrocinio Regione del Veneto, Provincia di Padova, Macroartellone Reteventi, Città di Padova
Per i soci del Circolo della Lirica e del Circolo Unificato dell’Esercito: singola conferenza €5; tre conferenze 10€. 

Info e prenotazioni al numero 3498026146 - vww.circolodellalirica.it

 




 
 
LASCIA UN COMMENTO