News e annunci dal mondo dell'Opera | anno 2022
Il direttore torna al Festival Verdi sul podio dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e del Coro del Teatro Regio di Parma, preparato da Martino Faggiani. 
Solisti Marina Rebeka, Varduhi Abrahamyan, Stefan Pop, Riccardo Zanellato.
 
Sabato 24 settembre al Teatro Girolamo Magnani di Fidenza serata inaugurale de Il trovatore. 
 
Roberto Abbado, Direttore Musicale del Teatro Regio di Parma, dirige l’Orchestra e il Coro del Teatro Comunale di Bologna, preparato da Gea Garatti Ansini, nel nuovo allestimento dedicato a Renata Tebaldi nel centenario della sua nascita, con la regia, le scene, i costumi di Yannis Kokkos.
Protagonisti Liudmyla Monastyrska, Gregory Kunde, Amartuvshin Enkhbat, Marko Mimica, Roberto de Candia, Annalisa Stroppa.
 
Martedì 13 settembre Michele Spotti, tra i maggiori talenti della nuova generazione di direttori d'orchestra, dirige l’Orchestra e il Coro del Teatro Massimo in un programma nel segno di Goethe.
 
Torna a Spoleto – in un pepato allestimento firmato dal regista Henning Brockhaus – il Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart, su libretto di Lorenzo Da Ponte.
 
Dal 23 settembre al 3 novembre 2022 torna la manifestazione culturale che rende omaggio al grande compositore nella sua città natale con la direzione artistica di Enrico Castiglione.
 
Dal 16 settembre il Teatro Verdi di Trieste presenta La serva Padrona di Giovanni Paisiello.
 
Il 3 settembre alle 21.00 al Teatro Olimpico sarà il Mozart “sacro” della Messa in Do minore, K427 di Wolfgang Amadeus Mozart ad inaugurare la decima edizione del Festival Vicenza in Lirica.
 
Sarà a chiare tinte pugliesi la “Rita” che il Bitonto Opera Festival porterà in scena, insieme a “Cavalleria Rusticana”, domenica alle ore 20.30 all’Istituto Sacro Cuore (via Santa Lucia Filippini, 23). Non solo per il cast (tutti talenti del barese), ma anche per la scelta stilistica operata dal regista Daniele Piscopo.
 
Dal 5 al 19 settembre, si alza il sipario sulla nuova produzione dell’opera Il matrimonio segreto di Domenico Cimarosa.