www.cantarelopera.com www.cantarelopera.com
Un mondo di servizi dedicati a te!
News    |    anno 2015

VinOperaFestival 2015 - Madama Butterfly

venerdì 10
lug 2015
Locandina concerto VinOperaFestival 2015
Grande lirica e gusto sulle quinte della storia
 
Si aprono le mura del Castello secolare dei Marchesi Ginori Lisci, il Castello Ginori di Querceto (Montecatini VC – PI), per l’ultimo volo del sogno romantico di Madama Butterfly, la tragedia orientale di Giacomo Puccini, domenica 12 luglio 2015, ore 21.
 
Per la quinta edizione 2015 di “VinOperaFestival”, grande lirica e gusto sulle quinte della storia, con la direzione del maestro livornese Paolo Filidei, l’organizzazione di Accademia Libera Natura & Cultura (Ass. Marco Polo), in collaborazione con Ass. VinOperArte e Marchesi Ginori Lisci, nel cartellone di Arte e Musica 2015, l’evento operistico riporta il grande compositore nel maniero che fu dell’amico Carlo Ginori Lici, con l'opera in tre atti, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica.
In location d’altri tempi, per archetipi della storia che ritornano tuonanti nel contemporaneo, allietate dalle degustazioni di sopraffini calici di vino, portavoce dell’identità del territorio, in degustazione gratuita, durante la pausa dello spettacolo,  il rosso Castello Ginoridella Cantina Marchesi Ginori Lisci.
 
Fra le torri antiche, e sotto le stelle e le atmosfere lunari della Valdicecina toscana, nel Cortile interno, si compirà il destino tragico di Cio-Cio-San,  la geisha sedotta, abbandonata e suicida, simbolo di un’epoca storica, “tenue farfalla” che si frantuma di fronte all’atroce distruzione di tutte le sue illusioni d'amore.
 
Pinkerton (tenore), ufficiale della marina degli Stati Uniti, sbarcato a Nagasaki, per vanità e per spirito d'avventura si unisce in matrimonio, secondo le usanze locali, con la geisha quindicenne Cio Cio San (soprano) acquisendo anche il diritto di ripudiare la moglie dopo solo un mese. Così avviene e ritorna in patria abbandonando la giovanissima sposa.
Sostenuta da un sentimento profondo e tenace, nella lunga attesa, insieme al bambino nato dall’unione, Cio Cio San continua a credere con fiducia nel ritorno dell'amato.
E Pinkerton ritornerà dopo alcuni anni. Ma non sarà solo: al suo fianco una giovane donna da lui sposata regolarmente negli Stati Uniti. E’ venuto a prendersi il bambino, della cui esistenza è stato messo al corrente dal console Sharpless (baritono). Vuole portarlo con sé in patria ed educarlo secondo gli usi occidentali.
Soltanto di fronte all'evidenza dei fatti Butterfly ha l’improvvisa consapevolezza della sua grande illusione: la felicità sognata accanto all'uomo della vita, è definitivamente e drammaticamente crollata.
Vittima dei ruoli sociali, e del tradimento più freddo e atroce, da cui è rifuggita nel suo fragile volo solipsistico, decide di scomparire dalla scena del mondo, e in silenzio, senza clamori, dopo aver abbracciato il figlio, si uccide.
 
Interpreti:
Cio Cio San Chiara Mattioli
F.B. Pinkerton Simone Mugnaini
Suzuki Fulvia Bertoli

Sharpless/Zio Bonzo Alessandro Calamai
Kate Pinkerton Martina Russomanno

 
Ensemble Strumentale VinOperaFestival | M° Concertatore Pianoforte Anna Cognetta.
 
Coro femminile |soprani: Virginia Bonelli, Federica Fiorentini, Agnese Gentini
Jessica Mazzamuto, Sara Zaccagna; mezzosoprani: Giulia Barsotti, Beatrice Cosci, Erika Macchi,
Martina Russomanno.
 
Scene, costumi e regia a cura di Vinoperarte |Collaborazione tecnica: Ursula Vetter |Direttore artistico Paolo Filidei.
 
Dal dramma orientale al dramma giocoso, il 24 luglio, ore 21, il Festival tornerà a Mazzolla, nel Giardino di Villa Viti, per “Lo Speziale” di Carlo Goldoni, nella versione musicata da Franz Joseph Haydn. La riscoperta di un’opera tardo settecentesca, periodo riportato all’attenzione dalla produzione di Albert Adams (general manager), con  la regia di Eva Buchmann, e la prestigiosa direzione di Jan Villem De Vriend per l’Amsterdam Consort.
 
 
Il programma di Arte e Musica 2015 è organizzato in collaborazione con Confesercenti Toscana Nord. Con il sostegno di Camera di Commercio di Pisa, Consorzio Turistico Volterra Valdicecina, e con il patrocinio della Provincia di Pisa, del Comune di Volterra, del Comune di Montecatini Valdicecina, e di Art Connects People.
 
Ingresso Madama Butterfly: 30 Euro.
 Info e prenotazioni: Accademia Libera Natura & Cultura         
+39 366 1351567 | accademialibera2000@gmail.it | www.association-marcopolo.org
 
LASCIA UN COMMENTO