News    |    anno 2022

Il Concerto "Dolente Immagine" inaugura la XIV edizione del Bellini Festival a Catania

mercoledì 21
set 2022
Al via, venerdì 23 Settembre 2022, la quattordicesima edizione del Bellini Festival, la prestigiosa manifestazione, la cui direzione artistica è firmata da Enrico Castiglione, regista e scenografo di fama internazionale e già direttore artistico per un decennio di Taormina Arte. Come da tradizione, l'evento inaugurale avrà luogo nel giorno esatto del 187° anniversario della morte di Vincenzo Bellini: in programma, nei principeschi saloni di Palazzo Biscari, dove il compositore mosse i suoi primi passi musicali, il concerto dal titolo “Dolente immagine”, che vedrà protagonisti due stelle di prima grandezza del panorama lirico internazionale, il baritono Roberto Abbondanza e il soprano Angela Nisi. Il concerto inizierà alle ore 20:30 e sarà trasmesso in diretta streaming sul sito musicalia.tv e sulla pagina Facebook del festival.
 
In programma un vasto repertorio di arie operistiche e non solo: il concerto si aprirà con l’aria “Dolente immagine” di Vincenzo Bellini, per poi proseguire con due sue arie da camera come “Vaga luna” e “Per pietà bell’idol mio” ed arrivare all’opera con Il pirata, di cui ascolteremo “Oh! S’io potessi dissipar le nubi…Col sorriso d’innocenza” e “Oh, Sole! Ti vela” (scena e aria finale di Imogene). Oltre alla musica di Bellini saranno eseguite arie di altri compositori: di Gioacchino Rossini "Resta immobile” dal Guglielmo Tell, e la canzonetta di raro ascolto “La promessa”, e di Gaetano Donizetti, con “Amor, voce del cielo”, a due voci.
In conclusione, alcuni brani del melodramma belliniano: dalla Norma  “Casta diva… Ah! Bello a me ritorna” e  dalla Beatrice di Tenda  l’aria di Filippo “Oh! Divina Agnese!...Come t’adoro” e la scena ed aria di Filippo “Rimorso in lei?...Qui m’accolse oppresso, errante”, nonché il recitativo e duetto di Beatrice e Filippo “Tu qui, Filippo”.
Un programma inaugurale di grande rigore, senza tagli e riduzioni, che vedrà Eugenia Tamburri accompagnare al pianoforte Roberto Abbondanza ed Angela Nisi per oltre un’ora e mezza di grande repertorio belliniano e non solo.          
L’opera tornerà poi in programma con Bianca e Fernando al Teatro Metropolitan il 31 Ottobre, con il Coro e l’Orchestra del Festival Belliniano, con i vincitori del Concorso Internazionale per Voci Liriche “Vincenzo Bellini”, quest’anno in programma a Catania nello stesso mese di Ottobre con una giuria di prestigio internazionale. Il Concerto dei vincitori sarà poi proposto il 6 Novembre 2022 come evento speciale a Parigi, a Puteaux, al Theatre des Hautes-de-Seine, per la sezione “Bellini International”, nella Parigi dove Bellini morì il 23 Settembre 1835.
 
Infine, il 3 Novembre 2022, giorno del 221° anniversario della nascita di Vincenzo Bellini, doppio appuntamento: alle ore 17.30 il Concerto “Belliniana” alla Badia di Sant’Agata, con il pianista Gianfranco Pappalardo Fiumara impegnato in un atteso programma di musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven, Vincenzo Bellini, Fréderic Chopin, Franz Liszt, Sigismund Thalberg e Francesco Paolo Frontini, e gran finale in serata alle ore 20.00 con il tradizionale Concerto Straordinario per il 221° anniversario della nascita di Vincenzo Bellini che si terrà come da ultradecennale tradizione nella Basilica Cattedrale di Sant’Agata, con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.


 
 
LASCIA UN COMMENTO