Pubblicità Audizioni Concorsi Corsi e Masterclasses

 
 LE RUBRICHE
Tecnica vocale
Il Diario di Giulia
Gli Speciali
Le interviste
Personaggi a nudo
News
All'estero
L'Appuntamento
La recensione
 
 ARCHIVIO L'APPUNTAMENTO: ANNATE
   2022
   2021
   2019
   2018
   2017
   2016
   2015
   2012
   2011
 

 L'Appuntamento    
BRAHMS E IL VALZER GIOVEDI’ 30 GIUGNO AL TEATRINO CAMPANA DI OSIMO MICHELE CAMPANELLA, MONICA LEONE E I SOLISTI DELL’ACCADEMIA D’ARTE LIRICA
martedì 28
giu 2022
Si terrà giovedì 30 Giugno, alle ore 21.15 al Teatrino Campana di Osimo, l’atteso concerto dedicato a Brahms che vede i giovani Solisti dell’Accademia d’Arte Lirica accanto a due musicisti d’eccezione, i pianisti Michele Campanella e Monica Leone. La manifestazione, che era stata rinviata dallo scorso 27 Maggio, nasce dalla collaborazione dei due musicisti con gli allievi dell’Accademia osimana per quest’importante progetto di musica da Camera, che viene realizzato in collaborazione con Asolo Musica – che lo programma in settembre nel festival Incontri Asolani – e con il Teatro Comunale di Monfalcone, dove è previsto per il gennaio 2023.
Col titolo Brahms e il valzer vengono proposte tre composizioni per pianoforte a quattro mani: i Sedici Valzer op. 39, e due raccolte di canzoni d’amore in tempo di valzer: i Liebesliederwalzer op. 52, i Neue Liebesliederwalzer op. 65, due cicli di Lieder che richiedono quattro voci (soprano, contralto, tenore e basso). Il primo ciclo fu composto da Johannes Brahms nel 1868-1869, mentre il secondo tra il 1869 e il 1874. Il testo delle canzoni – da Polydora di Georg Friedrich Daumer, poeta e filosofo tedesco -  viene da canti popolari di varie zone d'Europa tra cui Turchia, Polonia, Lettonia e Sicilia. Solo l’ultima canzone dell’op. 65 è una poesia del grande Johann Wolfgang Goethe.
Michele Campanella – pianista, direttore, scrittore - è una delle figure più importanti del pianismo internazionale, presente nella stagioni delle più importanti orchestre e società di concerto, con una vasta discografia. La pianista Monica Leone ha al suo attivo un’intensa attività concertistica, che l’ha portata a suonare per le più autorevoli istituzioni internazionali, inaugurando la stagione della Sidney Simphony.
Il duo pianistico formato da Monica Leone e Michele Campanella è il naturale sviluppo della consuetudine a suonare insieme tra insegnante e studente prima, tra partners nella musica e nella vita poi: è frutto di una mentalità e di un approccio al pianoforte condivisi dalle origini, essendo entrambi cresciuti nella scuola di Vincenzo Vitale.
 
 
    firma
 
COMMENTI
 

© Copyright 2022 - "Cantare l'Opera"® srls- All right reserved - P.IVA 16021681008
E' vietata la riproduzione, anche parziale, di tutti contenuti del sito - Cantare l'Opera è un marchio registrato
Termini e condizioni d'uso Privacy policy Note legali Credits