Pubblicità Audizioni Concorsi Corsi e Masterclasses

Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2017
 < Torna al Forum
Forum: Studiare in Conservatorio
Saluto


Chiarastella Onorati

 

discussione iniziata il:  23/01/2012 10:49

Salve a tutti, ho accettato con entusiasmo l’invito di “Cantare l’Opera”, per dare il mio contributo a chi vuol saperne di più sui Conservatori di Musica, alla luce dei nuovi Ordinamenti didattici, in applicazione della Legge 508/99.
So che c’è molta confusione riguardo ai nuovi piani di studio, alla possibilità di terminare il Vecchio Ordinamento per gli studenti interni, alla impossibilità di sostenere esami da privatista ed altro ancora.
Cercherò, per quanto mi sarà possibile, di dare una risposta alle vostre domande.

 


raffaele

 

risposta inviata il:  23/01/2012 14:06

Salve,
Mi fa piacere sapere che si possa discuttere riguardo le cosiddette problematiche riguardanti il conservatorio.
Ho frequentato il corso di percussioni al conservatorio A.Casella dell'Aquila,ho studiato fino all'8°anno,purtroppo sono 
dovuto uscire per molteplici motivi non riuscendo a conseguire il diploma superiore.La domanda è appunto questa:
Visto la riforma ,sembra di aver capito che il diploma superiore equivale al triennio,ma quello inferiore del 5° non ha nessun valore?
dopo aver conseguito la licenza di tutte le materie complementari e il conseguimento del ((non si capisce) compimento inferiore non mi ritrovo neanche un diplolma
equivalente a un 5° di scuola ordinaria.Infatti quando sono entrato al conservatorio il passaggio era possibile dalla III media,adesso mi ritrovo che se voglio continuare a
studiare per recupereare il corso superiore o triennio nuova riforma,dovrò per forza prendere un diploma (qualsiasi).Anni e sacrifici buttati,studi e licenze che non sono serviati a nulla.
Vorrei delle chiarificazioni e degli aggiornamenti se possibile grazie alla grande esperienza di chi se ne occupa.
Cordiali saluti
Raffaele

 


Chiarastella Onorati

 

risposta inviata il:  23/01/2012 22:53

:: Scritto da raffaele ::

Salve,
Mi fa piacere sapere che si possa discuttere riguardo le cosiddette problematiche riguardanti il conservatorio.
Ho frequentato il corso di percussioni al conservatorio A.Casella dell'Aquila,ho studiato fino all'8°anno,purtroppo sono 
dovuto uscire per molteplici motivi non riuscendo a conseguire il diploma superiore.La domanda è appunto questa:
Visto la riforma ,sembra di aver capito che il diploma superiore equivale al triennio,ma quello inferiore del 5° non ha nessun valore?
dopo aver conseguito la licenza di tutte le materie complementari e il conseguimento del ((non si capisce) compimento inferiore non mi ritrovo neanche un diplolma
equivalente a un 5° di scuola ordinaria.Infatti quando sono entrato al conservatorio il passaggio era possibile dalla III media,adesso mi ritrovo che se voglio continuare a
studiare per recupereare il corso superiore o triennio nuova riforma,dovrò per forza prendere un diploma (qualsiasi).Anni e sacrifici buttati,studi e licenze che non sono serviati a nulla.
Vorrei delle chiarificazioni e degli aggiornamenti se possibile grazie alla grande esperienza di chi se ne occupa.
Cordiali saluti
Raffaele

Caro Raffaele, che peccato aver fatto passare tutti questi anni! Credo che innanzi tutto io debba fare un po’ di chiarezza tra tutte le cose che lei ha scritto.
La Legge 508 del 1999 ha finalmente riconosciuto ai Conservatori il livello di Alta Formazione che la Costituzione (Art.33), aveva riconosciuto loro fin dal 1948.  Questa Legge riconosce quindi al Diploma Vecchio Ordinamento, in presenza del Diploma di Scuola Media Superiore (maturità) il valore di Laurea.
Il percorso di studi del Vecchio Ordinamento in Conservatorio prevedeva materie complementari senza esame finale (p. es. Musica da Camera, Esercitazioni Orchestrali, Esercitazioni Corali), materie complementari con Licenza finale (Armonia complementare, Storia della Musica), esami di Compimento (inferiore, medio, superiore), l’ultimo dei quali corrispondeva all’esame di Diploma. Ne consegue che il Compimento inferiore non sia che una tappa del percorso e non abbia alcun valore assoluto.
Con l’entrata in vigore del Nuovo Ordinamento, la Legge 508 prevede che non sia più concessa l’ammissione al Vecchio Ordinamento e sia permesso soltanto agli Studenti già iscritti, di proseguire fino al termine del percorso iniziato o di optare per il passaggio al Nuovo. Quindi oggi è possibile essere ammessi soltanto al Triennio, mediante esame di ammissione ed in presenza del Diploma di Scuola Media Superiore.
Spero di aver fatto un po’ di chiarezza, se avesse altre domande da porre, non esiti a scrivere ancora.
Cordiali saluti
C.O.

 
 

© Copyright 2017 - Associazione culturale non-profit "Cantare l'Opera"® - C.F.: 97445470582 - P. IVA 11060961007 - All right reserved
E' vietata la riproduzione, anche parziale, di tutti contenuti del sito - Cantare l'Opera è un marchio registrato
Termini e condizioni d'uso Privacy policy Note legali Credits