Audizioni Concorsi Corsi e Masterclasses Insegnanti di Canto

 
 STUDIO E PERFEZIONAMENTO
Insegnanti di Canto
Scuole e Accademie
Conservatori
Corsi e Masterclasses
Maestri collaboratori
Studi e Sale Prova
Opere e Libretti
 
 

Pagina Insegnante di Canto

Debora Beronesi

Insegnante di canto - Mezzosoprano

Pagina Facebook

 

Debora Beronesi

Nata a Roma, studia canto e pianoforte principale al Conservatorio di Santa Cecilia.  Prosegue lo studio del canto con Renato Federighi e in seguto con Marinella Meli.

Nel 1988 vince il Concorso Belli di Spoleto, debuttando i ruoli della Principessa Eboli nel Don Carlo di Verdi e di Isabella nell'Italiana in Algeri di Rossini rispettivamente con il M°Sanna ed il M°Taverna.

Dopo gli esordi inizia a lavorare in Italia e all'estero nei maggiori Teatri e con i più grandi direttori d’orchestra e registi.

Ha cantato ruoli principali in Teatri come il Teatro alla Scala di Milano, la Statsoper unter den Linden di Berlino; Teatro Comunale di Firenze; Teatro Comunale di Bologna; Teatro Real di Madrid; Théâtre de la Monnaie di Bruxelles; Teatro Ponchielli di Cremona;  Oper Frankfurt; Teatro Massimo di Palermo; Teatro dell'Opera di Roma; Teatro della Maestranza di Siviglia; Teatro Regio di Torino;  Teatro Liceu di Barcellona; Teatro Regio di Parma; Teatro Carlo Felice di Genova; Teatro Comunale di Treviso; Teatro Verdi di Trieste; De Vlaamse Opera di Anversa.

Ha preso parte ai Festival: Salzburger Festspiele, Saito Kinen Festival di Matsumoto (Giappone) diretto dal M° Seiji Ozawa. Maggio Musicale Fiorentino, Ravenna Festival, Rossini Opera Festival di Pesaro, Innsbrucker Festwochen den Alten Musik.

Durante la sua carriera Debora Beronesi ha collaborato con direttori del calibro di Rinaldo Alessandrini, Bruno Bartoletti, Umberto Benedetti Michelangeli, Franz Bruggen, Daniele Callegari, Bruno Campanella, Sylvain Cambreling, Renè Clemencic, Ottavio Dantone, Alessandro De Marchi, Gabriele Ferro, Patrick Fournillier, Daniele Gatti, Gianluigi Gelmetti, Michael Gielen, Christopher Hogwood, Renè Jacobs, Vladimir Jurowski, Gustav Kuhn, Peter Maag, Zubin Mehta, Riccardo Muti, John Nelson, Daniel Oren, Seiji Ozawa, Evelino Pidò, Claudio Scimone, Giuseppe Sinopoli, Marcello Viotti, Ralf Weikert, Alberto Zedda.

Fra i ruoli che ha interpretato si ricordano: Donna Elvira nel Don Giovanni, Dorabella nel Così fan tutte, Cherubino nelle Nozze di Figaro, Idamante nell’Idomeneo, Cecilio in Lucio Silla di Mozart; Orfeo nell’Orfeo ed Euridice di Gluck; Meg nel Falstaff e Fenena nel Nabucco di Verdi; Fidalma nel Matrimonio segreto di Cimarosa; Cesare nel Cleopatra e Cesare di Graun, Dido nel Dido and Aeneas di Purcell; Sesto nel Giulio Cesare e Ottone nella Agrippina di Haendel, Nerone ne L'incoronazione di Poppea e la Messaggera e Speranza nell’Orfeo di Monteverdi.I noltre si ricordano Annio nella Clemenza di Tito di Mozart, Hänsel in Hänsel und Gretel di Humperdinck, Geneviève nel Pelléas et Mélisande di Debussy, Mrs. Grose in The Turn of the Screw e Female Chorus nel Rape of Lucretia di Britten; Siebel nel Faust e Stephano nel Romeo et Juliette di Gounod.

In ambito sinfonico ha cantato nella 9° Sinfonia di Beethoven sotto la direzione del M° Sinopoli e del M° Benedetti Michelangeli; nel Lobgesang e nel Sogno di una notte di mezza estate di Mendelssohn; nel Pulcinella di Stravinsky; nella Messa in Do Minore,nel Requiem, nel Davide Penitente e nella Messa dell’Incoronazione di Mozart; nel Gloria e nello Stabat Materdi Vivaldi; nello Stabat Mater di Pergolesi.

Ha inciso oratori di Carissimi e Scarlatti per la Bongiovanni, l'oratorio di Niccolò Jommelli La passione di Nostro Signore Gesù Cristo diretto da Alessandro De Marchi per la K617. Per la DECCA ha inciso Emilia nell'Otello di Rossini con June Anderson diretto da Daniele Gatti e la Suora Infermiera nella Suor Angelica con Mirella Freni diretta da Bruno Bartoletti; inoltre ha inciso la Messa in do minore di Mozart con l’Orchestra da Camera di Mantova diretta da Umberto Benedetti Michelangeli, per Azzurra Music.

Ha registrato per la NAIVE la parte di Lucio nel Tito Manlio di Vivaldi, con l’Orchestra dell’Accademia Bizantina, diretta dal M° Ottavio Dantone.

 

 

 


© Copyright 2018 - Associazione culturale non-profit "Cantare l'Opera"® - C.F.: 97445470582 - P. IVA 11060961007 - All right reserved
E' vietata la riproduzione, anche parziale, di tutti contenuti del sito - Cantare l'Opera è un marchio registrato
Termini e condizioni d'uso Privacy policy Note legali Credits