Intervista a Francesco Anile Intervista a Francesco Anile
Francesco Anile: la straordinaria storia del tenore che ha conquistato la Scala.
Intervista a Fiorenza Cossotto Intervista a Fiorenza Cossotto
Il solo nome di Fiorenza Cossotto evoca il repertorio lirico più importante
Speciale L'insegnante di canto Speciale L'insegnante di canto
La responsabilità di un rapporto importante e delicato.
Tecnica vocale
Giulia risponde, chiedi anche tu un consiglio
Scrivi a Giulia Segui Giulia su Facebook

Mi piace cantare ma... non so da dove cominciare!

08/08/2011
Cara Giulia mi chiamo Gianni e ho 25 anni e credo nessuna predisposizione al canto, faccio totalmente altro nella vita... e chi quelle poche volte mi ha sentito cantare si e’ messo le mani nei capelli, ma a me piace molto... vorrei imparare ad utilizzare il mio strumento. Secondo te ho chance anche io? perche anche se leggo che alcuni scrivono che partono da zero immagino che comunque anche una lieve inclinazione l’abbiano... io no, o almeno non penso... e la seconda domanda che ti vorrei fare e’: tu mi consigli per un’impostazione tecnica della voce e della tecnica in se un approccio lirico o moderno? ho letto che sono due cose molto differenti. Io ho sempre pensato che la voce lirica e la voce del canto moderno dipendesse dalla propria voce non da come si usa e la si studia... sbaglio? illuminami se puoi e dammi qualche diritta.
Con affetto gianni


Caro Gianni,
andrò un po' controcorrente e dico: chi ha attrazione per il canto ha dentro di sè la possibilità di cantare.
Cioè il solo fatto di esserne attratto è un indicatore di attitudine.
Ciò non vuol dire che tutti poi diventino dei bravi cantanti, ma è un inizio.
Chi ti ha detto che non hai inclinazione? Un maestro, gli amici? Sei andato a lezione?
Poi non è che alcuni partono da zero: tutti partono da zero nello studio della tecnica vocale. Ci sono voci più o meno facili, naturali, belle, ma tutti devono studiare!

Riguardo l'impostazione, in parte hai ragione: alcune voci sono nettamente inclini al canto lirico, altre hanno caratteristiche più adatte al canto moderno.

A te cosa piace di più? Scegli tu la tua strada.
E soprattutto un bravo maestro.
Fammi sapere

Giulia
 
COMMENTI