Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2019
Tecnica vocale
Giulia risponde, chiedi anche tu un consiglio
Scrivi a Giulia Segui Giulia su Facebook

Come aumentare il volume della voce?

13/01/2015
Ciao Giulia!
Ti scrivo perché vorrei sapere come aumentare il volume della mia voce... Cerco di spiegarmi meglio: studio canto lirico da circa 5 anni e sono un soprano leggero. Ho molta facilità nelle agilità e invece trovo grandi difficoltà a "farmi sentire" nelle parti più cantabili, come se non riuscissi a cantare altro che note acute/sovracute e soprattutto parti di agilità...
Recentemente ho cambiato insegnate e provando a migliorare questo aspetto mi sono resa conto che invece sono peggiorata e che ogni volta che esco da lezione ho mal di gola, quindi sto pensando di cambiare ancora.
Ora mi chiedo: posso veramente migliorare ed aumentare il volume della voce, darle più corpo, senza sforzare e rischiare di peggiorare?
E se è possibile sapresti darmi qualche consiglio su come farlo?
Grazie


Cominciamo con una premessa anzi due:
1. E' necessario rispettare la propria voce
2. Si può sempre migliorare...
La prima è fondamentale per cantare bene. Indossare scarpe o vestiti di un'altra taglia non ti aiuterà ad essere diversa da come sei.
Ciò non significa che non si possa e non si debba migliorare! Al contrario. Lo studio del canto non finisce mai e c'è sempre qualcosa da scoprire.
Veniamo alla tua questione. L'udibilità della voce, anche in spazi molto grandi, non è data solo dal volume vero e proprio cioè dal "corpo" della voce, ma dalla capacità del cantante di rendere il suono fondamentale ricco di armonici, amplificato dalla risonanza.
Ci sono molti esempi di cantanti dalla voce "piccola" ma eccezionalmente arricchita di armonici e cantanti con "il vocione" che hanno avuto problemi a far correre la voce e "scavalcare" la sonorità dell'orchestra. Se studi cercando di aumentare lo spessore della voce nei centri fatalmente avrai poi problemi negli acuti...dovresti capire quindi se la tua ricerca del suono più "grande" è fondata, oppure se risponde solo ad un desiderio di avere una voce diversa da quella che hai...se così fosse ti metteresti in una situazione un po' antipatica perché lottando contro la natura quasi mai si vince...infatti il tuo mal di gola lo dice.
E' anche questione di repertorio. Potresti dedicarti per un periodo ad un repertorio più lirico per cercare di acquistare quella cantabilità che cerchi tenendo sempre conto però delle tue caratteristiche.
Sull'insegnante ti dò ragione: deve essere giusta per te, valorizzare le tue qualità ma ascoltare e tenere conto anche dei tuoi gusti e del grado di soddisfazione che hai cantando. Però non sarà l'insegnante, per quanto brava, a cambiare la tua natura vocale..
In sostanza devi capire in quale misura puoi far crescere il corpo della voce rispettandola.
Scusa la sincerità...
Un caro saluto
 
COMMENTI