Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com
Chiedi informazioni a info@cantarelopera.com
Tecnica vocale
Giulia risponde, chiedi anche tu un consiglio
Scrivi a Giulia Segui Giulia su Facebook

CLASSIFICAZIONE VOCALE

25/03/2016
Gentile Giulia,
Mi chiamo Fausto ,vado al conservatorio da ormai cinque anni e col canto me la cavavo bene. Ho detto cavavo perché dopo il cambio di voce ho iniziato ad avere qualche problemino, rafforzato adesso dal fatto che le lezioni di canto sono terminate da ormai due anni. Diciamo che da bambino cantare note acute mi risultava più facile e ora, ovviamente, non molto.
Tenendo conto che forse non ho ancora cambiato la voce del tutto e che non mi esercito da due anni, le note che riesco al momento a toccare sono da Sol2 a Fa#4/Sol4 . Devo dire che se canto tanto sento la gola un po' dolorante, quindi forse non so cantare molto bene di testa, sebbene abbia più o meno imparato da bambino. Ora, mi rendo conto benissimo del fatto che non si possa dire a che classificazione una persona appartenga conoscendo soltanto l'estensione vocale, però mi farebbe piacere sapere qualcosina da lei riguardo a ciò. Vorrei inoltre chiederLe  se davvero facendo esercizio potrei migliorare la mia estensione vocale, soprattutto verso le note alte (mi ha un pochino shockato il fatto di avere più difficoltà a cantarle rispetto a prima).
La ringrazio se mi risponderà,
GIULIA RISPONDE
Ciao Fausto,
come hai detto bene tu l’estensione  non basta a “classificare” una voce in un registro vocale.
Da quello che mi dici, orientativamente, potresti essere un baritono.
E’ anche normale che con la muta  cambi anche l’assetto generale della voce e ci sia un “momento” di confusione.
Da bambino, con la voce bianca ,di certo sarà stato molto diverso e facile l’approccio alle note acute che da “grande” .
L’estensione si può migliorare nei limiti delle proprie caratteristiche vocali. Anche qua dipende da alcuni fattori importanti, in primo luogo dalla tua voce naturale e dal tipo di educazione vocale ricevuta.
Con lo studio però, senz’altro la voce può acquistare un po’ di estensione (sempre rispettando la propria natura).
Spero di averti dato qualche spunto anche se parlare di queste cose “in teoria” non è facile e può dare adito a fraintendimenti.
 
Un saluto!
Giulia
 
COMMENTI