Intervista a Fiorenza Cossotto Intervista a Fiorenza Cossotto
Il solo nome di Fiorenza Cossotto evoca il repertorio lirico più importante
Speciale L'insegnante di canto Speciale L'insegnante di canto
La responsabilità di un rapporto importante e delicato.
Intervista a Francesco Anile Intervista a Francesco Anile
Francesco Anile: la straordinaria storia del tenore che ha conquistato la Scala.
Tecnica vocale
Giulia risponde, chiedi anche tu un consiglio
Scrivi a Giulia Segui Giulia su Facebook

Aiuto

25/06/2011
Mi chiamo Carlo e mi servirebbero alcuni consigli per migliorare il mio cantato. Ho iniziato a cantare da alcuni mesi, ma senza frequentare nessuna scuola, non so suonare nessuno strumento però sono abbastanza intonato e grosso modo me la cavo nella forma espressiva. Il problema è che non riesco a cantare con delle tonalità alte senza sforzare la voce e un altro problema è che non credo di avere una voce particolarmente bella perciò mi piacerebbe ricevere qualche consiglio per come migliorarla e per riuscire a cantare con tonalità maggiori senza sforzare troppo la voce.


Caro Carlo,
per poter cantare bene e sfruttare al meglio le proprie potenzialità vocali è necessario andare a lezione.
Non sforzare assolutamente la voce! Potresti creare dei danni alle corde vocali.
Se hai buone potenzialità di base vedrai che in poco tempo otterrai i risultati e i miglioramenti che desideri.
Purtroppo non esiste metodo "teorico" che possa insegnarti a cantare senza la guida di un buon insegnante.
Auguri!
 
COMMENTI