Intervista a Francesco Anile Intervista a Francesco Anile
Francesco Anile: la straordinaria storia del tenore che ha conquistato la Scala.
Intervista a Fiorenza Cossotto Intervista a Fiorenza Cossotto
Il solo nome di Fiorenza Cossotto evoca il repertorio lirico più importante
Speciale L'insegnante di canto Speciale L'insegnante di canto
La responsabilità di un rapporto importante e delicato.
Tecnica vocale
Giulia risponde, chiedi anche tu un consiglio
Scrivi a Giulia Segui Giulia su Facebook

22 anni: troppo tardi per iniziare?

19/06/2011
Cara Giulia, ho visitato il sito www.cantarelopera.com e ti faccio i complimenti! E’ davvero interessante e facilita davvero tanto l’avvicinamentoal mondo della lirica.
Mi chiamo Rosanna, ho 22 anni e già da qualche anno (quasi 5 per l’esattezza) studio recitazione.
Ho provato a entrare nelle accademie dei Teatri Stabili italiani, ma purtroppo fino ad ora non sono riuscita a passare le selezioni.
Durante la mia formazione teatrale mi sono avvicinata al mondo del canto: ho fatto diversi corsi, dal canto corale alla musica leggera, fino a prendere lezioni private di canto lirico.
L’idea di iscrivermi al conservatorio è sempre più forte: è un desiderio che ho avuto fin da bambina, anche se non ho mai potuto frequentare teatri lirici o avere una formazione musicale adeguata.
Ti chiedo: è troppo tardi tentare la carriera della cantante lirica? Il conservatorio so è un impegno a tempo pieno e richiede una grande passione e questo non mi spaventa, anzi….? So di essere giovane, ma molti ragazzi cominciano gli studi classici molto prima dei 22 anni!
Ti ringrazio per avermi regalato un po’ del tuo tempo e spero di ricevere una tua risposta,
Ciao
Rosanna


Cara  Rosanna,
ti ringrazio per i complimenti.
Sei perfettamente in tempo per cominciare lo studio del canto lirico, che, vedrai, ti darà tante soddisfazioni.
In bocca al lupo!!
Giulia

 
COMMENTI