Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2017
News    |    anno 2017

Settimane Musicali al Teatro Olimpico di Vicenza

lunedì 22
mag 2017
La XXVI edizione del Festival delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico si terrà a Vicenza dal 2 al 18 giugno 2017.  La direzione artistica è di Giovanni Battista Rigon e con il progetto artistico per la musica da camera curato da Sonig Tchakerian, in un’alternanza tra opera e musica da camera che porta a Vicenza ensemble inediti e repertori creati per l’occasione.
Per quanto riguarda l’opera, si inaugura un progetto artistico quinquennale 2017/21 dedicato alle “Farse veneziane” che Gioachino Rossini compose per il Teatro San Moisè di Venezia all’inizio dell’Ottocento. Quest’anno andrà in scena La cambiale di matrimonio, per la regia di Marco Gandini, regista italiano affermato sul panorama internazionale.
Nel progetto per la musica da camera, Sonig Tchakerian dà spazio alle idee, operando con grande libertà assieme ai musicisti che invita in Olimpico per realizzare programmi esclusivi. Quest’anno il 3 giugno si darà spazio ad antichi canti armeni per violino e voce che Komitas ha raccolto nel suoi mesi di silenzio tra i pastori del Caucaso, e la sonata di Khachaturian inserita nel progetto MU.VI.
In apertura, dopo il successo dello scorso anno in cui vide il debutto, si svolgerà MU.VI. nel pomeriggio del 2 giugno dalle 14 alle 19, un evento voluto da Sonig Tchakerian per favorire l’incontro tra le persone e la musica classica, nei luoghi più belli del centro città.
Torna anche “Spie all’opera”, evento social che autorizza gli influencer in via del tutto eccezionale a sbirciare e divulgare i dettagli della produzione dello spettacolo, utilizzando l’hashtag #Spieallopera, con un accesso riservato alla prova generale in Teatro Olimpico.
Si rinnova la prestigiosa tradizione di Gustalopera, l’appuntamento dopo i concerti, con le cene a buffet nei giardini del Teatro Olimpico, per chi desidera proseguire la serata con i sapori del territorio veneto e incontrare gli artisti in un’atmosfera accogliente e raffinata. In caso di maltempo, Gustalopera si trasferisce sotto il Colonnato di Palazzo Chiericati.
 
www.settimanemusicali.eu
 
 
LASCIA UN COMMENTO