Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com
Chiedi informazioni a info@cantarelopera.com
News    |    anno 2012

Settimane Musicali al Teatro Olimpico - “Ambasciatori di note. Terza tappa: Vienna”

lunedì 28
mag 2012
M° Mario Brunello

Dal 28 maggio al 3 giugno: proseguono gli appuntamenti delle “Settimane musicali”

Seconda settimana in compagnia della grande musica a Vicenza: sei concerti in programma

Si annuncia densa di appuntamenti anche la seconda delle tre Settimane Musicali al Teatro Olimpico di Vicenza. La rassegna di concerti, curata dal direttore artistico Giovanni Battista Rigon, prevede, dal 28 maggio al 3 giugno 2012, sei eventi dedicati alla musica da camera, alla musica rinascimentale e ai progetti interni al Festival, intitolati “Progetto giovani” e  “Raccontare Bach”.

 Il primo concerto, lunedì 28 maggio, ore 21.00, al Teatro Olimpico di Vicenza, sarà un omaggio per ricordare due straordinari violoncellisti, concertisti e didatti, recentemente scomparsi: Enrico Egano e Teodora Campagnaro. Per l’occasione si esibirà un’orchestra costituita di soli violoncelli: l’Ensemble “Villa-Lobos”, guidato da un grande interprete, Mario Brunello, che si esibirà nella veste di primo violoncello e concertatore. All’Ensemble si aggiungerà anche il soprano padovano Giovanna Gomiero. In programma musiche di Johann Sebastian Bach, Heitor Villa-Lobos, Roberto Molinelli, Giovanni Sollima e Antonio Carlos Jobim.

 Martedì 29 maggio, ore 21.00, presso l’Odeo del Teatro Olimpico, sarà la volta della pianista veneziana Letizia Michielon. Il concerto/conversazione dal titolo “Beethoven e Schiller” sarà un omaggio a due grandi protagonisti rispettivamente della musica e della letteratura tra Settecento e Ottocento: il celebre compositore Ludwig van Beethoven e Friedrich Schiller, poeta e drammaturgo tedesco, profondamente ammirato dal musicista di Bonn.

 Il Festival proseguirà, giovedì 31 maggio, ore 21.00, al Teatro Olimpico, con “La Perfetta Musica”: un concerto dedicato al compositore e teorico Nicola Vicentino, nel Quinto Centenario della sua nascita. Composizioni di Vicentino, Andrea e Giovanni Gabrieli, Carlo Gesualdo da Venosa, tra gli altri, costituiranno il programma dell’appuntamento. L’esecuzione sarà affidata all’Ensemble del Dipartimento di musica antica del Conservatorio di Vicenza, sotto la direzione di Christopher Stembridge, importante musicologo e interprete esperto della musica italiana per strumenti a tastiera di epoca rinascimentale e primo-barocca. L’evento è realizzato in collaborazione con Fondazione Scuola di San Giorgio di Venezia e Conservatorio di musica “Arrigo Pedrollo” di Vicenza.

 All’omaggio a Nicola Vicentino seguirà l’inaugurazione di un nuovo progetto pluriennale delle Settimane Musicali, intitolato “Raccontare Bach”: l’esecuzione integrale, distribuita in tre anni, dei dodici “a solo” – Sonate, Partite, Suites – che Johann Sebastian Bach ha dedicato al violino e al violoncello. Le musiche di Bach saranno proposte attraverso un concerto / racconto: suoni e parole, per offrire al pubblico un ascolto più “consapevole” e per creare un'atmosfera meno ingessata. Il primo appuntamento sarà venerdì 1 giugno, ore 21.00, presso il Teatro Olimpico di Vicenza, con un violoncellista d’eccezione: Mario Brunello. In programma la Suite n. I in sol maggiore BWV 1007 e n. VI in re maggiore BWV 1012. Seguirà, domenica 3 giugno, ore 18.00, sempre al Teatro Olimpico, il secondo appuntamento affidato questa volta alla celebre violinista Sonig Tchakerian, che interpreterà le Sonate in sol minore n.1 BWV 1001 e in la minore n. 2 BWV 1003

 Completa il programma della seconda settimana il concerto del “Progetto giovani”, sezione del Festival, dedicata ai talenti emergenti. L’evento si terrà sabato 2 giugno, ore 17.00, a Vicenza, presso le Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari. Protagonista dell’appuntamento sarà il violoncellista Amedeo Cicchese, vincitore della borsa di studio “Settimane Musicali al Teatro Olimpico” presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. In programma musiche di Johann Sebastian Bach, Jacques Offenbach, Gaspar Cassadò e Giovanni Sollima. Il concerto è realizzato in collaborazione con Intesa San Paolo e Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.

 Gli eventi previsti lunedì 28 e giovedì 31 maggio saranno preceduti da Conversazioni che vedranno la partecipazione di importanti musicisti e musicologi. Queste brevi conferenze di introduzione, aperte al pubblico, si terranno due ore prima dell’inizio dello spettacolo, presso l’Odeo del Teatro Olimpico.

 Le Settimane Musicali al Teatro Olimpico, cui è stato assegnato il XXXI Premio Abbiati come migliore iniziativa 2011, fanno parte del grande circuito europeo di festival associati all'EFA, European Festival Association, tra cui BBC Proms, Lucerne Festival, Berliner Festspiele, Zurcher Festspiele, Prague Spring Festival e - in Italia - ROF di Pesaro, Ravenna Festival, Merano e Stresa Festival, MiTo Settembre Musica.

 Le Settimane Musicali al Teatro Olimpico si avvalgono del patrocinio e del contributo della Regione del Veneto, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Dipartimento dello Spettacolo), del Comune di Vicenza (Assessorato alla Cultura) e della Provincia di Vicenza.  Sono inoltre sostenute da Fondazione Cariverona, Fondazione Roi, Banca Popolare di Vicenza, Intesa Sanpaolo, Veneto Banca, Banca Mediolanum, Enel, TDE Macno, San Marco Informatica, Zeta Farmaceutici – Marco Viti, Paolo Marzotto e Palazzetto Bru Zane.

 L’Orchestra del Teatro Olimpico realizza le produzioni 2012 al Teatro Olimpico in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Vicenza, con il contributo di Regione del Veneto, MIBAC e Fondazione Cariverona come sostenitori istituzionali, con il contributo di Vicenza Calcio, Il Giornale di Vicenza per la cultura come partner, Ac Hotel Vicenza, Burgo Group, Develon, Fitt Group, come sponsor e Corriere del Veneto e TVA Vicenza come media partner.

 

Per il programma completo, ulteriori informazioni e immagini: www.olimpico.vicenza.it  e  info@olimpico.vicenza.it

 
LASCIA UN COMMENTO