Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com
Chiedi informazioni a info@cantarelopera.com
News    |    anno 2012

Lucia di Lammermoor dal Teatro Verdi di Padova a Prima della Prima su Rai Tre

lunedì 02
gen 2012
Lucia di Lammermoor dal Teatro Verdi di Padova a Prima della Prima su Rai Tre
Martedì 3 gennaio 2012 all'1.40 (nella notte tra martedì e mercoledì) e, in replica, domenica 8 gennaio alle ore 12.55 su Rai Tre, la trasmissione Prima della Prima dedica la puntata a Lucia di Lammermoor, coproduzione Li.Ve tra i Comuni di Padova, Bassano del Grappa-Opera Festival, Rovigo-Teatro Sociale, andata in scena al Teatro Verdi di Padova il 21 e 23 ottobre 2011 nell'ambito della Stagione Lirica di Padova 2011.

Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Verdi di Padova, per Lucia di Lammermoor, di Gaetano Donizetti. Regia, scene, costumi e luci sono firmati da Stefano Poda. Nel ruolo del titolo, il giovane soprano turco Burcu Uyar, considerata dal Canale Televisivo di musica classica “Mezzo”, una dei “soprani di coloratura” più importanti, terza classificata nel 2006 al IV Concorso Internazionale di Canto lirico Leyla Gencer.
Il tenore spagnolo Ismael Jordi, premiato dalla Regina Sofia, come “migliore allievo di Alfredo Kraus” e nominato dalla critica “il tenore spagnolo del 21 Secolo”, interpreta il ruolo di Sir Edgardo di Ravenswood, mentre Vitaliy Bilyy, ritornato al Teatro Verdi di Padova dopo i successi in Traviata e Trovatore, è Lord Enrico Asthon. Completano il cast: Thomas Vacchi nel ruolo di Lord Arturo Bucklaw, il basso Riccardo Zanellato come Raimondo Bidebent, Alisa, damigella di Lucia è il soprano Silvana Benetti e Normanno, capo armigeri, il tenore Orfeo Zanetti.
Sul Podio dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e del Coro Lirico “LI.VE.” il maestro Francesco Rosa. Maestro del coro Dino Zambello.
Racconta Stefano Poda alle telecamere di Prima della Prima a proposito della figura della protagonista: “Come in un sogno, Lucia entra protendendosi verso una luce, una meta, che durante tutta la sua vita non è mai riuscita a raggiungere. E come in un sogno c’è questo suo camminare, ma camminare invano. Quindi non si rende neanche conto che la luce potrebbe essere a portata di mano; che infatti è quello che nel tunnel della depressione nessuno capisce mai. Non vede che il corso, la soluzione, sta in noi… ma aspetta una luce che le venga dal di fuori.”
La regia televisiva di questa puntata è di Christian Angeli.
La Stagione Lirica di Padova è organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Regione Veneto.
 
LASCIA UN COMMENTO