Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2017
Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2017
News    |    anno 2014

La Cenerentola - Associazione Bambini Aurora

sabato 26
apr 2014
domenica 4 maggio - ore 15,30
(Se una domenica d’inverno un bambino...)
lunedì 5 maggio - ore 9,45

Progetto “Oggi faccio l’opera lirica”
Associazione Bambini Aurora 
Maria Cristina Osti

trascrizioni per orchestra didattica
a cura di Paolo Rosini

con la partecipazione di
Liceo “G. Carducci”
Istituto “Cosmè Tura”
Istituto professionale “L. Einaudi”
Scuola primaria “S. Antonio”
Scuola primaria “O. Marchesi”

L’Associazione Bambini Aurora, ente no profit, nasce nel 2009 come ausilio agli istituti scolastici cittadini e propone progetti educativi di sostegno alle difficoltà dell’infanzia. 
Con “La Cenerentola” di Rossini si è voluto affrontare un capolavoro del melodramma lavorando ‘con i giovani per i giovani’ (vincitori del IV concorso internazionale “Città di Ferrara” e allievi delle scuole ferraresi) proprio per sperimentare la mentalità magica del fanciullo, l’unica che può spiegare i fenomeni animistico-magici propri dell’ordine cosmico... o forse...
Se l’adulto varia una storia già narrata, il bambino ricorda esattamente la versione originale e vuole che le cose vengano rimesse al loro posto. 
Il cerchio è l’immagine più rappresentativa della fiaba: il soggetto racconta la storia ma, al tempo stesso, la storia racconta il soggetto e nella circolarità il tempo è sospeso quale rituale dell’ordine perfetto delle cose. 
Se si vive, e perciò si sogna, si vive ciò che si è sognato.
 
Maria Cristina Osti
Regista


“La Cenerentola”, data per la prima volta al Teatro Valle di Roma nel gennaio 1817, è fra le opere rossiniane  più popolari. 
Fu composta in meno d’un mese, senza ricorrere a bacchette magiche o interventi sovrannaturali che trasformassero zucche in carrozze e lucertole in valletti.
Eppure l’opera conserva una sua magia, giacché rimane, alla fin fine, una storia di trasformazione: col ricorso a una varietà notevole di stili musicali, Rossini conduce l’ascoltatore tra le diverse fasi di questo processo, fornendo un corrispettivo sonoro di ciò che viene rappresentato sulla scena. 
E a ben guardare, la metamorfosi di Angelina / Cenerentola, senza il concorso di agenti esterni, è attuata dalla più virtuosa delle magie: la musica.
“La Cenerentola” rivive oggi per una sfida accolta con entusiasmo dai giovani musicisti dell’Orchestra “Carducci Ensemble”, nata nel 2005 nell’ambito dei corsi musicali del Liceo “G. Carducci” di Ferrara, in convenzione col Conservatorio cittadino, e dal 2007 affiancata dal Coro d’Istituto.
Un progetto importante, al quale concorrono con eguale dedizione anche il Piccolo Coro “Cosmè Tura” e gli alunni delle Scuole primarie “S. Antonio” di Ferrara e “O. Marchesi” di Copparo: segno tangibile che insegnare e trasmettere la bellezza dell’arte attraverso il ‘fare musica insieme’, oggi soprattutto, è la miglior forma d’educazione alla civiltà.

 
Nicola Badolato
Direttore

Gioachino Rossini
La Cenerentola
trascrizioni per orchestra didattica 
a cura di Paolo Rosini
personaggi e interpreti

Don Ramiro
QING XU

Dandini
ALEXANDER POLKOVNIKOV

Don Magnifico
MARCO VALERIO

Clorinda
BARBARA FAVALI

Tisbe
ILARIA VERZUCOLI

Angelina
LILLY JOERSTAD

Alidoro
CESARE LANA

Inissor
ORLANDO CRODA


Orchestra “Carducci Ensemble”
direttore Nicola Badolato


pianoforte  
Davide Finotti

direttori dei cori 
Carla Cenacchi - Alessandra Morelli - Elisabetta Vincenzi

luci 
Marco Cazzola

regìa 
Maria Cristina Osti
 
LASCIA UN COMMENTO