Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com
Chiedi informazioni a info@cantarelopera.com
News    |    anno 2012

"La Cambiale di Matrimonio" al Teatro Sperimentale di Ancona

giovedì 31
mag 2012
Locandina de 'La Cambiale di Matrimonio' L’Associazione gli Amici della Lirica “Franco Corelli” di Ancona e la Fondazione Teatro delle Muse presentano venerdì 8 giugno alle 21.15 al Teatro Sperimentale di Ancona  "La cambiale di matrimonio", farsa giocosa in un atto, di Gioacchino Rossini con direttore d’orchestra Luigi Martinelli e la regia di Gianluca Ricciotti. 
Nel cast Roberto Ripesi, Tobia Mill, Francesca Carli, Fanny, Enrico Giovagnoli, Edoardo Milfort, Davide Bartolucci, Slook, Alessandro Rossi, Norton, Margherita Hibel, Clarina. Partecipa l’ Orchestra da Camera di Ancona.

Rossini compose La cambiale di matrimonio su libretto di Gaetano Rossi ricavato dall'omonimo dramma di Camillo Federici - quando era appena diciottenne e venne rappresentata per la prima volta al Teatro San Moisè di Venezia il 3 novembre 1810.
L’intreccio è semplice ma in grado di fornire lo spunto per arie e concertati che rivelano appieno il talento precoce del giovane Rossini. La vicenda  si svolge nel salotto della casa del ricco mercante Tobia Mill. Sua figlia Fanny è stata promessa in sposa suo malgrado, dietro la firma di una "cambiale di matrimonio", al maturo corrispondente americano Mr. Slook. Fanny è invece innamorata  corrisposta, di Edoardo Milfort, amico di famiglia e quando Slook giunge entusiasta dall'America per "ritirare la sposa" i nodi non possono che venire al pettine. Il lieto fine - complice anche l'intervento dei domestici di casa Mill, Norton e Clarina - è comunque garantito: Slook girerà la cambiale a beneficio del giovane Edoardo e, con buona pace di tutti, il consueto rondò finale favorirà l'esito felice di chiusura dell'opera.

L’ingresso è di 10 euro
L’ingresso è gratuito per i soci “Amici della Lirica”, è possibile rinnovare o iscriversi all’Associazione la sera stessa.
Per informazioni 071.52525, biglietteria@teatrodellemuse.org
 
LASCIA UN COMMENTO