Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2020
News    |    anno 2019

Il San Carlo di Napoli inaugura la stagione con 'La dama di picche'

domenica 24
nov 2019
Il Teatro San Carlo di Napoli inaugura la stagione con 'La dama di picche' in scena dall’11 al 15 dicembre. Opera in tre atti su libretto di Modest Il’c Tchaikovsky dal racconto omonimo di Aleksandr S. Puškin, è stata rappresentata per la prima volta a San Pietroburgo al Teatro Mariinsky, il 19 dicembre 1890.
“O ho fatto uno sbaglio spaventoso, o l'opera è un capolavoro”: così scriveva il compositore all'autore del libretto, il fratello Modest Čajkovskij, esprimendo sorpresa e soddisfazione per l'inatteso slancio creativo. La Dama di picche fu infatti portata a termine con una rapidità incredibile in poco più di un  mese all'inizio del 1890 e replicò il grande successo dell'Eugenio Onieghin (1878), tratto anch'esso da un racconto da Puškin. I fratelli Čajkovskij rielaborarono a fondo il testo originario; dove questo è l'inquietante storia di una ossessione, di un'idea fissa, al centro dell'opera c'è invece la figura di German che diventa l'uomo del destino  di due donne: Liza, che viene travolta dalla sua passione e la Contessa  che sente in lui, nel suo sguardo di fuoco, una volontà malefica e distruttiva. Musicalmente si tratta di un'opera di straordinaria compattezza e coesione nella quale si fondono appieno perfezione tecnica  e verità di espressione ovvero i due poli della musica di Čajkovskij, compositore colto e dotato di un mestiere e di un bagaglio tecnico di stile occidentale.
 
Direttore | Juraj Valčuha
Regia | Willy Decker
Assistente alla Regia | Stefan Heinrichs
Scene e Costumi | Wolfgang Gussmann
Assistente ai costumi | Sara Berto
Luci | Hans Toelstede riprese da Wolfgang Schünemann
Vocal coach | Nino Pavlenichvili
 
Interpreti
Herman | Misha Didyk  (11, 13 e 15 dicembre)/ Oleg Dolgov  (14 dicembre)
Il conte Tomskij | Tomas Tomasson
Il principe Eleckij | Maksim Aniskin
Liza | Anna Nechaeva (11, 13 e 15 dicembre)/ Zoya Tsererina (14 dicembre)
Polina | Aigul Akhmetchina
La contessa | Julia Gertseva
Čekalinskij | Alexander Kravets
Surin | Alexander Teliga
La governante | Anna Viktorova
Maša, | Sofia Tumanyan  
Čaplickij/Il cerimoniere | Gianluca Sorrentino
Narumov | Seung Pil Choi  
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Produzione Staatsoper Hamburg
 
 
 
LASCIA UN COMMENTO