Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com
Chiedi informazioni a info@cantarelopera.com
News    |    anno 2013

Il Tabarro al Teatro delle Sfide di Pisa

mercoledì 04
dic 2013
Locandina Domenica 08/12/2013 - ore 17,00
ORFEO InScena - Cantiere Lirico Permanente, che da anni propone al grande pubblico le opere più significative del panorama lirico italiano ed internazionale è lieto di presentare la prima nazionale de "IL TABARRO”  di G. Puccini, ore 17,00 – 18,30, presso il Teatro delle Sfide di Bientina (PI) (via XX Settembre, 30). 

LA TRAMA
È il tramonto. Sulla Senna è ancorato un vecchio barcone da carico, di cui è padrone il maturo Michele; questi, che ha sposato Giorgetta, una parigina molto più giovane di lui, avverte che l'unione sta vacillando e sospetta che la moglie, sempre più insofferente e scontrosa, lo tradisca con un altro uomo. Il sospetto è fondato: Giorgetta è innamorata di Luigi, un giovane scaricatore che ogni sera, richiamato dal tenue chiarore di un fiammifero acceso, la raggiunge protetto dall'oscurità.
Michele, che vede crollare poco a poco le proprie illusioni, tenta di risvegliare nell'animo della moglie la passione di un tempo ricordandole quel bimbo la cui breve esistenza aveva accompagnato il loro amore: erano i giorni felici in cui Giorgetta e il figlio cercavano rifugio nel suo tabarro. Ma quando egli tenta di stringerla fra le braccia, la moglie si ritrae adducendo un pretesto. Quindi si ritira nella sua stanza in attesa che il marito la segua e si assopisca, per poi incontrarsi con Luigi.
Michele indugia, riflettendo su chi possa essere l'amante della moglie e meditando vendetta, quindi accende la pipa. Attirato dal segnale luminoso, Luigi balza sul barcone credendo di trovarci l'amante; ma Michele gli è sopra, l'immobilizza e con un urlo lo riconosce; poi lo afferra per la gola, lo costringe a confessare il suo amore e lo strangola. Quindi ne avvolge il corpo esanime dentro al suo tabarro. Giorgetta torna in coperta, come colta da uno strano presentimento, ma quando si avvicina a Michele, questi apre il tabarro lasciando cadere a terra il cadavere di Luigi.

Il cast con la regia di Roberta Ceccotti è composto da: Michele Pierleoni (Michele), Simone Frediani (Luigi), Matteo Michi (Il Tinca), Simone Simoni (Il Talpa), Simona Parra (Giorgetta), Sandra Mellace (La Frugola). Coro Amici della Musica di Ponsacco del M° Alessandro Cavallini
Concertatore & Pianista M° Marco Rimicci

PRENOTAZIONI: 
Teatro delle Sfide
328 0625881 / 320 3667354

INFO:
320 4104715
info@orfeoinscena.it
www.orfeoinscena.it
 
LASCIA UN COMMENTO