Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2017
Diventa Socio di Cantare l'Opera® Diventa Socio di Cantare l'Opera®
Campagna associativa 2017
News    |    anno 2014

Festival "Romanticismo tra Guerra e Pace"

venerdì 05
set 2014
Il mezzosoprano Isabelle Druet 27 settembre – 11 dicembre 2014
Venezia, varie sedi

In occasione del centenario della Prima Guerra mondiale, il Palazzetto Bru Zane propone una variegata retrospettiva di un secolo di conflitti armati messi in musica.
Questo festival dedicato alla storia musicale dei grandi conflitti porterà lo spettatore dai salotti napoleonici (Montgeroult, Jadin, Baillot…) a quelli della Terza Repubblica (Fauré, Godard, Dubois…), alternando repertorio lirico e strumentale.

Sarà inoltre reso omaggio al compositore Albéric Magnard, morto nel 1914, con l’esecuzione del Quartetto per archi e del Quintetto per fiati e pianoforte.
Si potranno ascoltare e scoprire giovani talenti, come il Quatuor Giardini, il Trio Karénine, il Quatuor Ellipse o il tenore Cyrille Dubois, e per riascoltare grandi artisti che amano i percorsi inconsueti, come Christophe Coin con il Quatuor Mosaïques, Jean-Efflam Bavouzet o François-Frédéric Guy…
Ideato dal Palazzetto Bru Zane con la collaborazione di artisti curiosi e impegnati, il programma “Au pays ou se fait la guerre” – spettacolo dell’anima – fa entrare lo spettatore nello spirito di un soldato della Grande Guerra. Tutti i compositori qui interpretati hanno vissuto i conflitti del 1870 e del 1914 con un fervore artistico che li ha profondamente segnati.

Tra i tanti eventi in programma, evidenziamo i due concerti inaugurali, il primo, sabato 27 settembre alle ore 20 presso il Palazzetto Bru Zane, “Nei salotti di Carlo X”, che vedrà protagonista il Quatuor Mosaïques. In programma, musiche di Rodolphe Kreutzer, Pierre Baillot e Louis-Emmanuel Jadin.
 
Degno di nota è poi l’appuntamento del giorno dopo domenica 28 settembre alle ore 17 presso la Scuola Grande San Giovanni Evangelista: il concerto “Au pays où se fait la guerre”. Interpreti il Quatuor Giardini e il mezzosoprano Isabelle Druet.

Ideato dal Palazzetto Bru Zane con la collaborazione di artisti curiosi e impegnati, questo programma vario e complesso (che prevede 16 repliche in Europa), spazia dall’euforia dell’operetta a note più tristi e malinconiche, si propone di far entrare lo spettatore nello spirito di un soldato della Grande Guerra. Tutti i compositori in esso interpretati (Mel Bonis, Jacques Offenbach, Cécile Chaminade, Gabriel Fauré, Gaetano Donizzetti, Benjamin Godard, Henri Duparc, Claude Debussy, Reynaldo Hahn, Nadia Boulanger e Théodore Dubois) hanno vissuto i conflitti del 1870 e del 1914 con un fervore artistico che li ha profondamente segnati.

Per tutte le informazioni vi invitiamo a segnalare il sito bru-zane.com


INFORMAZIONI E RECAPITI:

Info e Biglietteria
dal lunedì al venerdì  14.30 - 17.30
San Polo 2368 – 30125 Venezia
Tel: +39 041 52 11 005
Fax: + 39 041 52 42 049
tickets@bru-zane.com
bru-zane.com

Ufficio Stampa
StudioBegnini
Tel. +39 349 5512059
+39 348 4105409
info@studiobegnini.it
studiobegnini.it

 
 
LASCIA UN COMMENTO