Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com Promozioni di primavera su www.cantarelopera.com
Chiedi informazioni a info@cantarelopera.com
News    |    anno 2013

“Cantiere all’Opera” apre i lavori a Casa Carmeli e continua sabato 11 maggio, ore 20.30, all’insegna di Verdi.

venerdì 10
mag 2013
Sala Carmeli

Concerto inaugurale della prima stagione di concerti della neonata associazione “Cantiere all’Opera”, realtà musicale e culturale creata da Mara Zampieri, all’insegna di Verdi e Wagner, nel bicentenario della nascita, e di Arrigo Boito, padovano tanto illustre quanto negletto dalla sua città e trait d’union tra il Cigno di Busseto ed il Genio tedesco.

Lo spazio è quello suggestivo e sonorissimo di Casa Carmeli, straordinaria biblioteca del Diciottesimo secolo restituita alla vita ed alla cultura nel 2011 dopo l’incendio che l’aveva quasi distrutta nel 1995. Da due giornate di audizioni e selezioni arrivano i tre soprani ed il mezzosoprano che hanno dato voce e corpo alle ansie, ai tormenti d’amore, ai dolori delle eroine delle opere dei tre compositori. Le voci maschili, invece, appartengono a giovani cantanti già in carriera.

Accompagnati da Bruno Volpato, straordinario pianista, Alessandra Caruccio, Anna Sanachina, Annette Fischer, Jung Hye Min, Lorenzo Battagion e Francesco Milanese, hanno interpretato con gusto e sensibilità arie e romanze che hanno consentito al pubblico, che ha riempito quasi completamente la sala, di godere di una sorta di passeggiata in musica attraverso tappe precise che hanno posto a confronto le diverse concezioni compositive e drammaturgiche di Verdi e di Wagner, con l’apporto unificatore di Boito, wagneriano e verdiano ad un tempo.

Corollario prestigioso della serata il premio “Arrigo Boito”, istituito e promosso dall’associazione, assegnato al tenore Alberto Cupido, interprete versatile e sensibile del grande repertorio italiano e più volte impegnato in ruoli boitiani. Il critico musicale Alessandro Cammarano e Mara Zampieri hanno ricordato i momenti salienti della carriera del cantante ligure e l’Onorevole Alessandro Zan gli ha consegnato il premio.

Cupido, generoso come sempre, ha regalato al pubblico una vibrante interpretazione di “Giunto sul passo estremo” da Mefistofele e, richiamato più volte alla ribalta da applausi calorosi un appassionato “Ch’ella mi creda” da La fanciulla del West.

Sabato 11 maggio alle 20.30, sempre a  Casa Carmeli, il secondo appuntamento della stagione di concerti, con una serata dedicata ai duetti verdiani, che vedranno impegnati altri giovani talenti, sempre selezionati nelle giornate di audizioni insieme ad una madrina di eccezione, il soprano Beatrice Greggio, vicepresidente dell’Associazione. Al Pianoforte il M. Bruno Volpato.

Per accedere agli spettacoli è necessario iscriversi all'Associazione Culturale "Cantiere all'Opera" in qualità di Socio Ordinario. L'iscrizione è annuale, ha un costo di Euro 40,00  e dà diritto ad accedere a tutti gli spettacoli della Stagione Concertistica in Sala Carmeli. Sarà possibile effettuare l'Iscrizione presso la Sede dell'Associazione in Via Galileo Galilei 63 a Padova, previa telefonata al  +39 331 16 11 301, oppure all'ingresso di Sala Carmeli in Via Galileo Galilei 36 in tutti giorni di spettacolo, a partire da due ore prima dell'orario di inizio.

L’ingresso per gli ospiti non tesserati è possibile con un biglietto di euro 15,00 per ogni spettacolo, fino ad esaurimento posti.

Per Informazioni rivolgersi a:
Associazione Culturale Cantiere all'Opera
via Galileo Galilei 63, Padova
Tel: +39 331-1611301 (da Lunedi a Venerdì dalle 11:00 alle 17:00​)
E-mail: cantiereallopera2013@gmail.com
www.cantiereallopera.com

 
LASCIA UN COMMENTO