Insegnanti di Canto Audizioni Concorsi Corsi e Masterclasses

 
 

Pagina Ente

Istituzione Comunale Clara Schumann

L’Istituzione Comunale per la Cultura Clara Schumann è nata nel 1997 per volontà dell’Amministrazione Comunale di Collesalvetti e dell’omonima Associazione Culturale allora presente sul territorio e che da oltre 15 anni gestiva la storica scuola di musica.
Fin dalla sua nascita l’Istituzione Comunale Clara Schumann si dedicherà, oltre che alla crescita della scuola di musica, anche alla rinascita della Sala Spettacolo di Collesalvetti, situata in piazza Gramsci e sorta nei locali di un ex consorzio agrario ristrutturato e in seguito ulteriormente rinnovata con una platea di 99 posti.
L’Istituzione Comunale per la Cultura Clara Schumann, che come evidenzia il nome stesso è un Ente facente parte del Comune, con un proprio Presidente, un proprio Direttore e un CDA che sono eletti con nomina del Sindaco al rinnovo di ogni amministrazione, promuove gran parte della attività culturale del Comune di Collesalvetti.
L’Istituzione Clara Schumann propone ogni anno un cartellone teatrale/musicale ospitato alla Sala Spettacolo, che si apre con il mese di dicembre e si conclude con il mese di maggio. All’interno della programmazione, oltre agli eventi principali, si svolgono nel teatro anche performances organizzate dalla scuola di musica, con saggi serali degli allievi, oltre alle esibizioni della Banda e della Corale.
Inoltre l’Istituzione Comunale da vari anni si occupa dell’organizzazione di appuntamenti ormai tradizionali, come Il Giorno della Memoria, La Festa della Donna e La Camminata della Pace, quest’ultima inserita all’interno di una manifestazione dedicata alle celebrazioni del 25 aprile: ‘Le Giornate della Pace’. A conclusione delle attività culturali, generalmente ogni anno, in estate gli eventi si spostano nella splendida cornice della Villa Carmignani, di fatto proprietà della Cassa Nazionale Forense, la cui gestione è affidata da sempre al Comune di Collesalvetti; villa che dal 2000 al 2008 ha visto addirittura la produzione di un’opera lirica per ogni stagione, nell’ambito del Festival Mascagni d’Estate, la prima e forse unica manifestazione nazionale dedicata al grande compositore livornese.
Numerose anche le pubblicazioni promosse e curate dall’Istituzione Clara Schumann. Da ricordare quelle dedicate ai grandi pittori Carlo e Luigi Servolini, ad Anchise Picchi e molte altre di ispirazione storica, sempre con particolare attenzione al territorio colligiano.
L’Istituzione Clara Schumann ha inoltre promosso e coordinato le attività di gemellaggio con il Comune tedesco di Garching Ad Alz, gemellato dal 2004 con il Comune di Collesalvetti.
Sponsor da sempre di gran parte delle manifestazioni è la Fondazione Cassa di Risparmio di Livorno, a fianco dell’Istituzione Clara Schumann anche in un progetto singolare, che ha inserito lo studio degli strumenti musicali nella scuola elementare del territorio.
Direttore dell’Istituzione Clara Schumann è dalla sua fondazione Mario Menicagli.
I Presidenti che si sono succeduti alla guida dell’Istituzione Comunale sono stati nell’ordine: Anna Maria La Scala (1996/2000), Paola Trusendi (2000/2004) e Nicla Capua (2004/2009).
Dal 2009 la Presidenza è affidata all’Assessore alla Cultura, incarico ricoperto da Donatella Fantozzi.


ORGANIGRAMMA
 
Presidente
Donatella Fantozzi

Direttore
Mario Menicagli

Consiglio di Amministrazione
Cesare Castagnoli
Sabina Vitarelli

Sindaci Revisori
Dott. Mauro Mantovani (Presidente)
Dott. Enrico Meucci
Dott. Riccardo Sbano

 

I CORSI DI MUSICA
Generi e struttura
 
I corsi di musica della Scuola Clara Schumann sono strutturati all'interno di tre compartimenti: Classico, Moderno e quello relativo ai Corsi Collettivi.
Fanno parte del primo tutti gli strumenti dell'orchestra sinfonica oltre al Pianoforte, alla Fisarmonica e alla scuola di Canto lirico.
Del compartimento Moderno fanno invece parte tutti gli strumenti impegnati nella musica Jazz, nel Rock e nel Pop, compresi il Canto moderno e il Canto Jazz.
Fanno parte dei Corsi Collettivi, tutte le materie teoriche, quelle propedeutiche e i corsi delle formazioni istituzionali (Ensemble, Coro e Orchestra).
La frequenza ai corsi è settimanale e la durata degli stessi varia dai 40 ai 60 minuti.
Il calendario che viene seguito è in linea di massima quello scolastico tradizionale.

 
 



© Copyright 2016 - Associazione culturale non-profit "Cantare l'Opera"® - C.F.: 97445470582 - P. IVA 11060961007 - All right reserved
E' vietata la riproduzione, anche parziale, di tutti contenuti del sito - Cantare l'Opera è un marchio registrato
Termini e condizioni d'uso Privacy policy Note legali Credits